Regione Lombardia

Documenti individuali per l'espatrio dei minori

Ultima modifica 24 aprile 2017

Dal 26 giugno 2012, i minori che viaggiano devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale e non possono, pertanto, essere iscritti sul passaporto dei genitori.

Il Ministero dell'Interno ha chiarito che in sede di rilascio del passaporto, al fine di assicurare particolari forme di garanzia nei confronti dei minori che intendono espatriare, è necessario, anche in presenza di figli minori naturali conviventi con uno solo dei genitori o di figli legittimi affidati ad uno solo dei genitori separati, ottenere l'assenso di entrambi i genitori, cosa che trova applicazione anche nel caso di rilascio ai minori di carta di identità valida per l'espatrio.