Regione Lombardia

Tessera elettorale

Ultima modifica 16 maggio 2017

Rilascio del duplicato in caso di smarrimento o deterioramento

La tessera elettorale è il documento che permette, unitamente a un documento di riconoscimento, l'esercizio del diritto elettorale.

I cittadini italiani che godono dei diritti politici ricevono, presso la propria residenza, la tessera elettorale che deve essere sibita, unitamente ad un documento di identificazione, al momento della votazione presso il seggio elettorale. I cittadini italiani residenti all'estero devono ritirare la tessera elettorale presso l'Ufficio Elettorale.
La tessera elettorale è strettamente personale ed ha carattere permanente (Cioè valida per 18 consultazioni elettorali).

Quando si riceve la tessera elettorale è necessario accertare che:

  • siano riportati esattamente il nome, il cognome, il luogo e la data di nascita,
  • sia indicato il numero della sezione presso la quale andare a votare.

Se non si è ricevuta la tessera elettorale o si sono rilevate inesattezze, è necessario recarsi presso l'Ufficio Elettorale per le opportune rettifiche.

In caso di deterioramento della tessera o quando essa non risulti più utilizzabile per esaurimento degli spazi, l'interessato, previa presentazione di apposita domanda e consegna dell'originale deteriorato o completo, riceverà un nuovo esemplare del documento.

In caso di smarrimento l'interessato dovrà recarsi all'Ufficio Elettorale per richiedere il rilascio di una nuova tessera.

In caso di furto, dovrà richiederne un duplicato, previa compilazione di una dichiarazione di furto, oppure presentando copia della denuncia all'Autorità di pubblica Sicurezza (Questura, Carabineiri, etc.).